IL CORPO SUL FOGLIO

Può l’azione del disegnare farci prendere coscienza del nostro corpo?

E’ possibile attraverso il disegno riuscire a risolvere le nostre conflittualità?

La risposta è affermativa, se il disegno diventa un pretesto per prestare maggiore ascolto al nostro corpo e per provare ad affrontare le questioni da diversi punti di vista.

Proprio i punti di vista e l’osservazione saranno alla base del percorso che ci guiderà alla scoperta di una parte del nostro cervello e di una nostra specifica intelligenza troppo spesso sacrificata a scapito del linguaggio, della praticità, e della ricerca del razionale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...